Accordi per l’Innovazione MiSE

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto direttoriale 25 ottobre 2017 che stabilisce le modalità e i termini per la concessione ed erogazione delle agevolazioni in favore di progetti di ricerca e sviluppo realizzati nell’ambito di accordi con le Regioni interessate, denominati “Accordi per l’innovazione”.

Sostegno alle imprese per favorire la loro capacità competitiva e salvaguardare i livelli occupazionali.

I soggetti ammissibili sono: Imprese industriali, agro-industriali, centri di ricerca, Organismi di ricerca, fino ad un massimo di 5 soggetti, il cui accordo è da formalizzarsi tramite contratto di rete, consorzio o accordo di partenariato.

Le procedure, introdotte dal decreto ministeriale 1 aprile 2015, sono state infatti ridefinite con il decreto del Ministro Calenda in data 24 maggio 2017, che ha rifinanziato la misura con ulteriori 206,6 milioni di euro e ha demandato al decreto direttoriale la definizione della disciplina di dettaglio, a partire dagli aspetti relativi alla presentazione delle proposte progettuali.

Scarica la scheda di sintesi >>

Per maggiori info: www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/incentivi/impresa/accordi-per-l-innovazione