Premio Sapio 2017 per la ricerca e l'innovazione

Il Premio ha lo scopo di favorire l'innovazione e la ricerca in campo scientifico, tecnologico e socio economico, per il progresso civile e sociale.

Complessivamente verranno assegnati 5 premi suddivisi nelle seguenti categorie:

  1. Premio Sapio Ricerca Junior: è destinato esclusivamente a lavori di ricerca svolti da studiosi e/o ricercatori di età inferiore ai 30 anni (compiuti o da compiersi entro il 31 dicembre 2017) che si siano distinti per l’attività di studio e di ricerca svolta nonché per l’impegno profuso nel raggiungere i propri obiettivi; in tale categoria i lavori possono essere stati svolti in tutti gli ambiti di ricerca (dall'industria, alla sanità, all'economia, ecc.);
  2. Premio Sapio Ricerca Senior: è destinato esclusivamente a lavori di ricerca svolti da ricercatori e studiosi a partire dai 31 anni che si siano distinti per l’attività di studio e di ricerca svolta nonché per l’impegno profuso nel raggiungere i propri obiettivi; in tale categoria i lavori possono essere stati svolti in tutti gli ambiti di ricerca (dall'industria, alla sanità, all'economia, ecc.);
  3. Premio Sapio Innovazione: è riservato a tutti coloro che sperimentando o applicando nuovi metodi, processi, tecnologie, sistemi hanno determinato innovazione. Tutti gli ambiti sono ammessi.
  4. Premio Sapio Sicurezza: è destinato a lavori di ricerca svolti da qualsiasi persona fisica, di qualsiasi età, che si sia distinta in attività di ricerca e innovazione nel campo della prevenzione o della gestione del rischio, per la sicurezza, nell’ambito della sicurezza del trasporto delle merci pericolose su strada. Il Premio si propone di valorizzare nuove tecnologie, studi, ricerche che prevedono un’applicazione finalizzata a prevenire e proteggere da potenziali rischi, sia in ambito individuale che sociale.
  5. Premio Sapio Start Up: è destinato a tutte le Start Up con una idea innovativa, ovvero realtà che non abbiano già ricevuto il primo finanziamento da parte degli investitori, istituzionali o industriali e che siano già costituite in impresa, avendo sperimentato il loro modello di business in fase Alpha o Beta. Si intende in questo modo valorizzare la ricerca e lo sviluppo di idee innovative soprattutto nel settore giovanile. La start up candidata non deve aver superato i 4 anni di attività dalla data della sua costituzione.

I premi verranno assegnati a coloro che apportano rilevanti contributi - anche interdisciplinari - per l’avanzamento della ricerca e dell'innovazione in campo medicale, tecnico-scientifico e socioeconomico. I risultati di tali contributi devono essere stati conseguiti nel periodo intercorrente tra il 1 gennaio 2014 e il 30 ottobre 2017 e devono essere stati svolti ed aver apportato concreti risultati nel territorio italiano. 

Le candidature dovranno essere inviate entro il 16 ottobre 2017.

Per approfondimenti: www.premiosapio.it